was successfully added to your cart.

Carrello

All Posts By

Villa Necchi

Le mie origini

By | Eventi

Le mie origini


Villa Necchi propone una serie di appuntamenti guidati dall’esperienza gastronomica dello Chef Antonio Danise.

Il percorso gastronomico inizierà sabato 7 Novembre alle 12.30 con il pranzo “le mie origini”, dove lo Chef rivisiterà le specialità napoletane della tradizione.

Lasciati conquistare dai piatti che ripercorrono le origini del nostro Chef.

Non mancare!

COME PRENOTARE

In seguito alle nuove disposizioni governative è obbligatoria la prenotazione, al fine di rispettare le normative vigenti.

I posti saranno limitati alla sola capienza prevista.

Per qualsiasi delucidazione in merito non esitare a contattarci!

 

PER INFO E
PRENOTAZIONI

E-mail: info@villanecchi.it
Tel. 0381.092601

Tartufo e Bollicine

By | Eventi

Tartufo e Bollicine


Villa Necchi vi aspetta il 1 Novembre alle ore 12.30 per vivere insieme un’esperienza esclusiva: un pranzo gourmet all’insegna di tartufo e bollicine.

Lasciati conquistare dalle delizie ideate dal nostro Chef Antonio Danise. Ogni piatto avrà come protagonista un tartufo che ne esalterà i sapori, accompagnato da un buon calice di bollicine.

Non perdere l’occasione di goderti una serata diversa dal solito immerso nella natura del Parco del Ticino!


COME PRENOTARE

In seguito alle nuove disposizioni governative è obbligatoria la prenotazione, al fine di rispettare le normative vigenti.

I posti saranno limitati alla sola capienza prevista.

Per questo motivo chiediamo un’acconto anticipato di 30 euro da versare in loco o comodamente con carta di credito.

Per qualsiasi delucidazione in merito non esitare a contattarci!

PER INFO E
PRENOTAZIONI

E-mail: info@villanecchi.it
Tel. 0381.092601

La ricchezza del Ticino: prodotti biologici

By | News

Il Territorio

Villa Necchi è situata nei pressi della riva destra del Ticino.  Il territorio della Valle del Ticino, che si trova tra Lombardia e Piemonte, è vasto e ricco di flora e fauna.

Il Parco del Ticino è infatti occupato per quasi il 55% da aree agricole, il 22% da foreste, il 20% da aree urbanizzate e il 3% dal reticolo idrografico. In effetti, in questi spazi scorrono diversi fiumi, canali e torrenti.

La presenza sul luogo di un insieme ricco e variegato di ecosistemi, in particolare animali, vegetazione e funghi, ha fatto sì che nel territorio sia presente un patrimonio di biodiversità senza eguali.

Nello specifico sono presenti 3.264 specie animali, 1.585 vegetali e 1.386 varietà di funghi.

Prodotti Biologici

Vista la ricchezza del territorio del Ticino vi sono molte aziende agricole che coltivano e curano ortaggi e prodotti biologici.

I prodotti biologici presentano infatti diversi vantaggi rispetto ai normali prodotti che possono essere acquistati nei supermercati. I prodotti bio hanno un elevato valore nutrizionale, infatti

è proprio attraverso il cibo che siamo in grado di assorbire vitamine, minerali e tutti gli elementi necessari che contribuiscono alla salute del nostro organismo.

Un altro vantaggio dei prodotti biologici è la loro freschezza, essi sono infatti privi di conservanti e non vengono alterati da prodotti chimici, che vanno poi a modificarne il gusto e il sapore.

Tutti i prodotti biologici sono ottenuti senza l’utilizzo di sostanze esterne pericolose per la salute dell’uomo e dell’ambiente, come ad esempio fertilizzanti e insetticidi. Inoltre, gli agricoltori tendono ad avere una maggiore cura nella coltivazione dei prodotti, rispettando il ciclo biologico degli ecosistemi naturali.

 

I prodotti biologici di Villa Necchi

I giardinieri di Villa Necchi non si occupano soltanto della cura degli spazi verdi della Villa, ma con dedizione coltivano verdura biologica e si prendono cura delle piante nelle serre.

In occasione dell’evento domenicale “tea nelle serre” sarà possibile essere accompagnati nei nostri spazi dedicati alla cura delle piante e alla coltivazione di prodotti biologici e se interessati acquistarli.

Non perdere l’occasione di rilassarti sorseggiando una tazza di tea e portare i nostri prodotti naturali e biologici direttamente a casa tua!

Ti aspettiamo!

 

La magia dell’autunno

By | News

L’autunno è una delle stagioni più belle da vivere all’aria aperta, perché la natura si veste di colori caldi e intensi che spaziano dal giallo, all’arancione, al rosso e al verde scuro. In questo periodo la natura ci offre un paesaggio unico. Non si può non approfittare di tiepide giornate di sole per passeggiare e godere del meraviglioso panorama che ci circonda.

Abbiamo abbandonato i colori del mare e del cielo, e dei brillanti fiori estivi per abbracciare i colori più caldi dell’autunno. La natura si sta infatti preparando ad indossare nuove tinte. In questi mesi le foglie perdono progressivamente la loro colorazione naturale e si preparano ad assumerne una più calda, così come le giornate iniziano ad accorciarsi e la temperatura ad abbassarsi.

Talvolta quando si pensa all’autunno lo si collega ad un senso di malinconia, nostalgia e tristezza perché spesso questo ci ricorda la ripresa lavorativa o l’inizio, per i più giovani, di un nuovo anno scolastico. Se riuscissimo però, ad uscire dai luoghi comuni su questa stagione, ci accorgeremmo del fenomeno straordinario, ricco di colori e simboli, che investe questa straordinaria stagione.

I colori

L’autunno è infatti una stagione ricca principalmente di frutti, semi e colori. Per quanto riguarda i colori, l’autunno non può essere definita una stagione “grigia”, anzi, accresce fortemente le tinte dell’estate. Nei mesi autunnali, boschi, strade e giardini si rivestono di rosso, arancione, giallo, marrone, ocra, amaranto, viola e oro, per non parlare delle migliaia di sfumature che esplodono sensibilmente creando panorami unici e variopinti. Anche nella frutta autunnale si riflettono i colori della stagione. Il rosso lo ritroviamo nelle mele e nei melograni, l’arancione nelle zucche, nei mandarini e mandaranci. Il marrone nelle castagne e nelle nocciole, così come il viola nell’uva, nei mirtilli e nelle susine.

Merenda autunnale

I giardini della nostra Villa sono un posto privilegiato per rimanere incantati dall’esplosione pirotecnica dei colori autunnali, e per godersi momenti di relax e tranquillità. E il modo migliore per terminare una giornata all’insegna dei colori e del relax è l’appuntamento con il tea nelle serre!

Nelle serre della Villa puoi sorseggiare una tazza di tea o di caffè accompagnata da una fetta di torta o dalla biscotteria della Maison. Dalle 15.30 alle 18.30 le serre della Villa ti aspettano! Un momento perfetto dove i colori dell’autunno incontrano la deliziosa pasticceria della Maison, e dove è semplice rilassarsi e godersi ogni istante.

 

 

Tea nelle serre

By | Eventi

Tea nelle Serre 

presso

Villa Necchi alla Portalupa


Villa Necchi vi aspetta per vivere una domenica d’autunno immersi nelle serre, rilassandosi con una deliziosa tazza di tea o caffè, o un succo di frutta per i più piccoli, accompagnata da una fetta di torta o dalla biscotteria della Maison.

Non perderti l’occasione di goderti un pomeriggio in piena tranquillità e relax immerso nelle serre della Villa, lasciati coccolare da una tazza di tea fumante e dalla deliziosa piccola pasticceria prepara dal nostro Chef Antonio Danise.

Le serre di Villa Necchi vi aspettano ogni domenica dalle ore 14.30 alle 17.30!

PER MAGGIORI INFO

E-mail: info@villanecchi.it
Tel. 0381.092601

Mostra Bonsai 27 Settembre

By | Eventi, News

Mostra Bonsai 27 Settembre presso Villa Necchi alla Portalupa


Il centro bonsai di Villa Necchi vi invita alla mostra bonsai che si terrà all’interno delle serre.

Una giornata all’insegna dell’affascinante cultura orientale, declinata tra bonsai di tutte le tipologie. Un momento dove sarà possibile esplorare i giardini e la rigogliosa natura che abbraccia la proprietà. Un’occasione che vede riuniti vari appassionati provenienti da tutta la Regione.

La manifestazione si terrà dalle 11.00 alle 17.00 e l’ingresso è libero.

Domenica 27 settembre abbiamo inoltre organizzato l’ultimo pic nic dell’anno per completare così la nostra proposta della domenica e salutare l’estate. Il nostro Chef Antonio Danise come sempre stupirà nella sua semplicità e tecnica con materie prime di alta qualità.

PER MAGGIORI
INFORMAZIONI

E-mail: info@villanecchi.it
Tel. 0381.092601

Pic-nic a Villa Necchi Domenica 27 settembre

By | Eventi

Picnic 27 Settembre

presso

Villa Necchi alla Portalupa


Villa Necchi vi aspetta per vivere un pic-nic straordinario immersi nella natura con un appuntamento che garantisce di trascorrere una piacevole giornata in totale sicurezza e libertà pur rispettando le norme di prevenzione!

Per garantirvi la massima sicurezza potrete scegliere e acquistare il menù comodamente da casa!

Potrete accedere a Villa Necchi dalle ore 11.00 e ritirare il vostro cestino dalle ore 12.30, presentando la mail di conferma direttamente dal vostro cellulare.

 

COME FUNZIONA

Qui sotto sono riportate le proposte del nostro Chef. Potrete effettuare la prenotazione entro le 13.00 di Sabato 26 settembre: una volta scelto il menù e la quantità, procedete al pagamento indicando:

nome, cognome e numero di telefono.

La prenotazione è quindi confermata!


PIC NIC del 27 Settembre >> PRENOTAZIONI CHIUSE

 

La nostra proposta

PER MAGGIORI INFO

E-mail: info@villanecchi.it
Tel. 0381.092601

CENE ESTIVE: IDEE PER TAVOLE UNICHE

By | News

L’estate non è ancora finita, e questo è il periodo perfetto per sfruttare il proprio giardino o la propria terrazza organizzando le ultime cene estive per passare una meravigliosa serata all’aperto.

Sia che si tratti di un’occasione formale o meno, è bene preparare la tavola in modo accurato e dettagliato, per creare un’atmosfera unica e speciale.

Ecco qualche consiglio per accompagnarvi mentre apparecchiate e organizzate le vostre tavole estive.

L’organizzazione

Per prima cosa, è fondamentale organizzare gli spazi. È necessario sapere con anticipo il numero degli invitati, per riuscire a combinare al meglio gli ospiti e lo spazio a disposizione: vietato fare posti a tavola troppo attaccati, gli invitati potrebbero infastidirsi se non dispongono di spazio a sufficienza. Se il numero degli invitati è piuttosto alto, è buon uso unire più tavoli, combinandoli in modo funzionale, ad esempio a ferro di cavallo.

Lo stile

Una volta organizzati gli spazi, bisogna scegliere l’atmosfera che si desidera riproporre per la cena. Lo stile si sceglie a seconda del tipo di cena: romantica ed elegante, allegra ed in compagnia, oppure una cena più formale. Lo stile scelto deve riflettersi sui colori della tavola. Per una cena romantica e chic, è bene puntare su colori classici come il bianco, l’avorio, o su un colore che rappresenti la coppia. Al contrario, per cene allegre e in compagnia, si possono scegliere colori che riflettono l’estate, come l’azzurro del mare o il giallo dei girasoli. Per cene più formali invece, è d’abitudine utilizzare colori neutri e uno stile minimal, ma elegante. Qualsiasi sia lo stile scelto, la tavola deve essere impeccabile: ricordatevi di stirare a modo la tovaglia, e di abbinarla con i tovaglioli, meglio ancora se per l’occasione create un segnaposto personalizzato per ogni commensale.

Il centrotavola

Per completare la tavola e renderla speciale è fondamentale creare un centrotavola che rispecchi lo stile scelto. Il centrotavola può essere uno o più di uno, a seconda delle dimensioni della tavola. Se la tavola è grande, infatti, è meglio posizionare più punti di colore, con altezze differenti, piuttosto che un unico grande centrotavola. Per una cena estiva si possono abbinare sia fiori che candele. I fiori è opportuno che siano ricollegabili sia alla stagione che all’atmosfera del giardino o della terrazza dove si svolgerà la cena. Le candele invece, è bene che siano contenute in portacandele di vetro, in modo da proteggere la fiamma.

MATRIMONIO & ALLESTIMENTI FLOREALI

By | News

I nostri consigli per la scelta degli allestimenti floreali.

Chi sceglie Villa Necchi alla Portalupa per le proprie nozze, sogna un matrimonio principesco curato in ogni dettaglio. Il nostro Staff riserva, infatti, grande attenzione ad ogni fase organizzativa del gran giorno. Veniamo incontro alla esigenze e cerchiamo di esaudire ogni desiderio, sappiamo quanto i dettagli facciano la differenza.

I profumi e i colori dei fiori rimarranno per sempre impressi nei ricordi degli sposi e dei loro ospiti.

Per questo motivo la scelta degli allestimenti floreali è molto importante, ecco alcuni aspetti da prendere in considerazione:

  1. Il periodo delle nozze. Ormai una buona parte dei fiori è reperibile in ogni periodo dell’anno, ma è preferibile scegliere fiori di stagione. Rispettare la stagionalità fa sì che gli allestimenti risultino perfetti, senza correre il rischio che i fiori appassiscano.
  2. Il tipo di cerimonia. Gli allestimenti floreali per le cerimonie religiose vanno scelti tenendo conto delle caratteristiche architettoniche della chiesa. Ecco perché per una chiesa romanica saranno perfette rose e ortensie, mentre per una gotica bisognerà preferire composizioni floreali verticali. Le chiese più moderne ben si sposano, invece, con allestimenti floreali con alium, anthourium, liatrix e grandi foglie verdi. Per le cerimonie civili non ci sono, invece, limiti di personalizzazione. E’ possibile scegliere qualsiasi tipo di allestimento floreale.
  3. Il tema delle nozze. Da tenere ben presente che tutte le decorazioni floreali dovranno riflettere il tema delle nozze sia attraverso i colori che lo stile. In questo modo tutti gli allestimenti saranno coerenti tra loro.

Tenete sempre presenti questi aspetti e lasciatevi guidare dal gusto personale e dalla vostra idea di matrimonio, non sbaglierete ed il risultato sarà fantastico.

 

COME CURARE LE PIANTE AL RIENTRO DALLE VACANZE

By | Lezioni di Giardinaggio

Oggi vi daremo qualche consiglio su come curare le piante al rientro dalle vacanze. Cosa fare una volta tornati? Sicuramente le piante avranno sofferto la nostra mancanza, specie se la vacanza è stata lunga.

 

Le piante sono flosce, ingiallite e impolverate?

 

Nessun problema! Trovate qui una serie di consigli dei nostri giardinieri che si prendono cura dei giardini di Villa Necchi per rivitalizzare le nostre amate piante.

 

 

REIDRATARE LE PIANTE

La parola d’ordine al rientro dalle vacanze è reidratare le piante! Quando le piante stanno per lunghi periodi senza acqua non basta innaffiarle come facciamo abitualmente, hanno bisogno di una completa reidratazione. Immergiamole in una vasca colma d’acqua o riempiamo delle bacinelle e lasciamo le piante completamente in ammollo per almeno una mezz’ora. Riprendiamo le piante, facciamole scolare dall’acqua in eccesso e posizioniamole nei loro sottovasi. In questo modo le radici avranno il giusto apporto d’acqua e la zolla di terra sarà reidratata uniformemente.

 

ELIMINARE LE FOGLIE SECCHE LE PIANTE

Dopo avere ben reidratato le nostre piante procediamo a tagliare le foglie e i rami secchi. Questa operazione aiuterà la pianta a crescere più forte e rigogliosa e far germogliare nuovi rami e nuove foglie.

 

PULIRE LE FOGLIE

Prendiamo una bacinella colma d’acqua e aggiungiamo un paio di cucchiai di latte. Prendiamo  un panno, bagniamolo con la mistura, strizziamolo e passiamolo delicatamente sulla superficie delle foglie. Oltre ad eliminare la polvere, le foglie riceveranno un po’ di idratazione e ritorneranno verdi e brillanti. Grazie all’utilizzo del latte non avremo alcun residuo di calcare sulle foglie.

METTERE LE PIANTE ALLA LUCE

Spostiamo gradualmente le piante verso il sole, questa operazione le aiuterà a prendere maggior vigore; magari il primo giorno posizioniamole davanti a una finestra schermata con una tenda leggera, il secondo giorno apriamo le tende ed infine il terzo giorno spostiamole finalmente in pieno sole. Le piante sembreranno rinascere.

 

FERTILIZZARE LE PIANTE

Ad una settimana dal vostro rientro, è importante fertilizzare le piante con il prodotto adatto a ciascuna di loro, per ristabilire la giusta quantità di nutrimento necessario alla crescita. È preferibile continuare a fertilizzare le piante ogni settimana per un po’ di tempo. In questo modo le piante si riprenderanno completamente e torneranno in breve tempo ad essere verdissime e splendenti come prima della vostra partenza.

 

 

 
PRENOTA ORA